Perugia: Sette clandestini espulsi e altri tre condotti ai Cie

Condividi

 

clandes24 mag. – Sette stranieri clandestini sono stati espulsi e altri tre condotti ai Cie dagli agenti dell’Ufficio immigrazione della questura di Perugia, a conclusione di una serie di controlli sul territorio.

Tra gli espuldi un tunisino di 23 anni, entrato in Italia da qualche mese, rintracciato dalla polizia provinciale nel corso dei servizi di prevenzione effettuati in Piazza Grimana e un marocchino di 35 anni, rintracciato dai carabinieri e gia’ noto perche’ denunciato per atti osceni in luogo pubblico nell’ottobre scorso. Lo straniero era stato sorpreso a masturbarsi di notte in Corso Garibaldi per molestare alcune studentesse.(AGI)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -