Cyberwar: sabotato sistema di distribuzione dell’acqua ad Haifa, in Israele

Condividi

 

acqua25 mag. – Gli hacker filosiriani hanno sabotato il sistema che gestisce la distribuzione dell’acqua ad Haifa, in Israele. “L’attacco”, ha spiegato Yitzhak Ben-Israel, capo del Consiglio nazionale di Ricerca e sviluppo, “e’ stato portato a termine da un’organizzazione della quale non conosciamo i capi”.

Ben-Israele, ex consigliere di Benjamin Netanyahu per la sicurezza cibernetica, che l’aggressione e’ una sorta di rappresaglia contro i raid dell’aviazione dello Stato ebraico nel Paese impegnato da due anni in un conflitto civile. Ad aprile c’era stato un altro cibernetico siriano, che, secondo i servizi di sicurezza dello Shin Bet, aveva causato un danno considerevole.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -