Bce: supervisione sulle banche non basta, servono fondo e autorita’

Condividi

 

draghi

BRUXELLES, 24 MAG – Per la Bce ”e’ essenziale” che oltre alla supervisione unica delle banche, che da sola ”non sarebbe sufficiente”, si mettano in piedi anche ”l’Autorita’ e il fondo unico per il fallimento ordinato”: lo ha detto il vicepresidente Bce Vitor Constancio, parlando ad una conferenza sulla supervisione a Bruxelles.

”Per togliere ogni dubbio sul finanziamento della ‘risoluzione’, il fondo deve essere in grado di avere accesso ad un ‘backstop’ comune, possibilmente ad una linea di credito del fondo Esm”, che sarebbe ripagata da imposte aggiuntive sulle banche e quindi sarebbe fiscalmente neutra, ha detto Constancio.

Appena partira’ la supervisione unica delle banche, la Bce procedera’ prima di tutto con un’analisi dei bilanci degli istituti e poi con gli stress test per valutare le posizioni di capitale, ha spiegato il numero due dell’Eurotower. Gli stress test, ha precisato, saranno effettuati in collaborazione con l’Eba.(ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -