Milano: il sindaco Pisapia mette l’aria condizionata ai rom

di Lorenzo Mottola

pisapia24 magg . Manca la jacuzzi e il garage adattato per i Suv, ma per il resto il servizio è da hotel di Dubai. Stiamo parlando del nuovo campo rom a cinque stelle che la giunta Pisapia  si prepara a inaugurare alla periferia di Milano. Tra un mese la struttura aprirà finalmente i battenti, pronta per ospitare i rom allontanati dagli insediamenti abusivi. Resteranno qui finché non troveranno una collocazione migliore. Poche settimane, poi dovranno levare il disturbo. In teoria.

In pratica, la stessa giunta ammette che far passare questo concetto sarà complicato. Difficile che qualcuno insista per andarsene, soprattutto se si considera  che il Comune ha deciso di dotare la struttura di ogni comfort, dall’aria condizionata in tutti i locali fino a un servizio di vigilanza ventiquattr’ore su ventiquattro. (…)

Come spiega Lorenzo Mottola su Libero di venerdì 24 maggio, Giuliano Pispaia mette l’aria condizionata ai rom: ecco la Milano degli arancioni. Il sindaco decide di installare climatizzatori e vigili in servizio ventiquattr’ore su ventiquattro nei nuovi campi. Ai nomadi vanno anche le case per coppie ricavate nelle ex caserme.



   

 

 

10 Commenti per “Milano: il sindaco Pisapia mette l’aria condizionata ai rom”

  1. Io vorrei sapere se si può fare una class action, per non pagare più le tasse….io onestamente da lavoratrice dipendente sono (e sottolineo) stanca di pagare con le mie ore di lavoro stipendi da capogiro a gente incapace di governare, e dove in primis viene prima il bene dello straniero e poi forse se avanza qualcosa all’italiano.IO SONO STANCA DI PAGARE PER LORO!!!! VONDE!!!!

  2. santoni rossella

    ma scusate non vi sembra che state esagerando?…vi occupate di rom …oltre a spendere i nostri soldi per dare alloggio ai ladri gli date anche la vigilanza?e noi ci dobbiamo difendere da soli come possiamo ,formando comitati di quartiere….le nostre case sono diventate prigioni ,siamo costretti a mettere inferiate lucchetti alle finestre e nonostante ciò ce li ritroviamo in casa e quando chiamiamo la polizia e chiediamo loro aiuto ,ci viene detto che se non li prendono sul fatto non possono fare nulla…certo se sono impegnati perfino a sorvegliare i campi rom come possono sorvegliare le nostre case…. fateci un favore sig.della politica smettete di fare i falsi buonisti per i vostri sporchi comodi e occupatevi seriamente di questo paese che sta andando a rotoli …i soldi spesi x il campo nomadi di lusso potevate mandarli ai terremotati dell’emilia romagna …loro non hanno scelto di vivere nelle roulotte loro si tirano su le maniche e lavorano per ricostruire ciò che involontariamente hanno perso e hanno sempre pagato le tasse quindi hanno sicuramente più diritto …il dovere di uno stato è quello di dare stabilità e serenità alle famiglie alle quali continua a chiedere sacrifici ….FATELA FINITA CON QUESTE BUFFONATE….

  3. …la rivoluzione è come il vento, quamdo soffia, arriva in un momento…
    Bravi, bravi bravi. Andate avanti così che presto presto il popolo non ne potrà più ed allora verranno a chiedervene conto. E quel giorno, stimato Sindaco Pisapia e Signori tutti della politica cialtrona non vorrò strare nelle vostre mutande, anche perchè suppongo che vi si colmeranno di merda con estrema facilità.

  4. Mauro Gottardi

    Vergognatevi d’averlo votato!!!! Adesso tenetevelo per i prossimi 5 anni!!!

    • santoni rossella

      caro Marco…non credo che tra quelli che come noi si stanno lamentando ci sia qualcuno che ha votato per questi…tanto più che questo governo ce lo ritroviamo senza neanche averlo scelto…ringraziamo piuttosto quelli che se ne sono lavati le mani annullando le loro schede oppure quelli che per sfregio hanno votato x i grillini…è a causa di queste persone che ora ci ritroviamo a lamentarci …sarebbe anche ora che la smettessimo di lamentarci e cominciassimo a fare i fatti …LE SOLITE PAROLE LE PORTA VIA IL VENTO

    • Adriano Giuliano

      Hai ragione. La gente è talmente stupida che si è fatta influenzare dagli slogan del pd contro Berlusconi.
      Eppure dovrebbero sapere che la sinistra aiuta immigrati e delinquenti.
      Troppi coglioni in italia ecco perchè siamo messi male.

      • santoni rossella

        sono d’accordo con te Adriano…..sono da sempre convinta che la sinistra abbia usato un argomento di distrazione per deviare la concentrazione della gente su argomenti che in realtà non avevano nulla a che vedere con i veri problemi del paese…d’altro canto purtroppo l’italiano è facilmente distraibile dai veri problemi basta dargli una partita di calcio o un gossip su di un personaggio pubblico ,e si dimentica della disoccupazione in notevole aumento,dell’ I.M.U. (che io personalmente ritengo anticostituzionale)dello scandalo del monte dei paschi di siena …..chissà come mai di Monti e dei suoi itrallazzi bancari non se ne è parlato per niente …..a si forse perche lui non ha una vita sessuale attiva…

    • non è così….questo ed altri deficienti come lui…vannno fermati …che 5 anni! sai che casini combina??? a noi alzano le tasse se per caso pensa di dargli i materassi ad acqua!!!!…mi auguro che i milanesi insorgano ad un così terribile schifo e manifestino tutto il loro sdegno…e che cavolo!!!

  5. MA NON LO SAPEVATE CHE ERA UN COMUNISTA? E NON LO SAPEVATE CHE TESTA HANNO I COMUNISTI?
    EBBENE, LI AVETE VOTATI COMUNQUE. TENETEVELI.
    FOSSI IO PISAPIA GLI DAREI ANCHE LA BENZINA GRATIS.

  6. La politica in tutta Europa , caratterizzata da una democrazia matura, è diventata il cancro che divora la ricchezza dei paesi autoriproducendosi in costose sovrastrutture di nessuna utilità. Purtroppo questo cancro ha prodotto metastasi in molti settori della vita paese introducendo nepotismo, interesse personale , interesse di partito , voto di scambio …….. causando la morte del merito……e come il cancro, quando è così diffuso,diventa inguaribile o quasi. Serve un cambiamento radicale che difficilmente si potrà ottenere
    dagli attuali politicanti che hanno fatto della politica un business per sè e per il partito.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -