E’ tornata la neve, fiocchi bianchi anche alle porte di Milano

milano

Milano, 24 mag. – Una nuova ondata di freddo si e’ abbattuta questa notte e questa mattina sulla Lombardia. Piogge intense si sono rovesciate in particolare sulla pianura lombarda centro-orientale e, segnala il sito meteo.it, sulle Alpi lombarde e’ caduta la neve oltre i 1000 metri di altezza.
Temperature in picchiata. Le massime scese sotto i 15 gradi, mentre al momento si registrano 7 gradi a Milano.

Anche in Trentino il maltempo ha portato neve sopra i 900 metri di altezza. La tappa del Giro d’Italia che sarebbe dovuta passare per il Tonale e’ stata annullata. Numerose valli del Trentino si sono svegliate -a pochi giorni da giugno- innevate; 10 centimetri a Madonna di Campiglio, in paese, e sul monte Groste’ dove ci sono gli impianti di risalita l’innevamento e’ alle 13.00 di circa 30 centimetri.
I dati sono stati forniti all’Agi dal Servizio Meteotrentino. 50 centimetri sul ghiacciaio della Presena (comune di Vermiglio, valle di Sole), mentre nella zona del Passo Rolle, in val di Fiemme, e nell’area di san Martino di Castrozza vi sono al momento una quarantina di centimetri di manto nevoso.
A 2.000 metri, la neve e’ dai 20 ai 40 centimetri. Sopra i mille metri, neve in tutti gli abitati. Piogge invece sotto i mille metri in tutto il Trentino. Il lago di Caldonazzo -che nei giorni scorsi era esondato- oggi ha superato il suo livello normale, pertanto e’ monitorato dalla Protezione civile e dai Vigili del Fuoco (due le idrovore presenti) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -