Ragazzino in classe con maglietta pro-Cav, la professoressa lo fa spogliare

berlusconi-maglietta22 MAGG – E’ andato in classe con una maglia che non piaceva alla prof. Per un motivo: sulla t-shirt era impressa la faccia di Silvio Berlusconi sorridente.  Così un alunno dell’Istituto tecnico per geometri Michelangelo Buonarroti di Caserta è stato costretto a denudarsi davanti ai compagni per mettere la maglia al contrario. Solo così ha potuto seguire le lezioni. Ma prima di mandarlo via lo ha umiliato per la scelta del look e insultato anche con parole pesanti. Nella querela presentata ai carabinieri si leggono frasi come “Ti dovresti impiccare tu e Berlusconi” e “Ti ucciderei a te e a Berlusconi”.

La denuncia I genitori hanno presentato un denuncia penale al comando dei carabinieri, secondo quanto hanno riferito lo studente sarebbe stato cacciato dalla classe dalla prof che gli ha ordinato di cambiarsi nel corridoio vicino all’aula affollato di altri docenti ed alunni. Non solo.  I genitori hanno denunciato anche di aver ricevuto una telefonata dalla professoressa. Una chiamata in cui si lamentava per l’abbigliamento usato dal ragazzo per andare a scuola. La professoressa è stata sottoposta a un procedimento disciplinare. liberoquotidiano.it



   

 

 

1 Commento per “Ragazzino in classe con maglietta pro-Cav, la professoressa lo fa spogliare”

  1. Io non sono un berlusconiano, ma per diritto alla libertà di espressione e di pensiero desidero che anche un berlusconiano sia messo in condizioni di manifestare le proprie idee. Mi chiedo se sulla t-shirt ci fosse stato il faccione del Che Guevara o di qualche altro “sinistro” e la prof. avesse agito così, quale scandalo a livello planetario ne sarebbe scaturito, con interrogazioni parlamentari, la Boldrini che manda i Paracadutisti ad occuare la scuola, i Reparti Speciali dei Carabinieri che circondano il paese… La Corte dei Diritti Umani dell’Aja… Le esternazioni di Obama e della Merkel… Il rappresentante dei Rom e il deputato Emanuele Fiano…
    Immagino che scandalo se si fosse trattato del contrario!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -