Tornado si “abbatte” su Oklahoma City, “bimbi intrappolati in una scuola”

Granbury Tornado

20 mag. – Dopo ave gia’ causato 2 morti ed almeno 40 feriti, un nuovo tornando di dimensioni gigantesche, ha un diametro di 3,2 km di diametro, si e’ abbattuto sulla periferia di Oklahoma City. Le immagini diffuse dalle tv mostrano due scuole completamente distrutte, almeno un edificio in fiamme, interi isolati con centinaia di case rase al suolo, macchine sollevate in aria e poi ricadute a terra a decine di metri di distanza, oltre ad alberi e pali della luce abbattuti.
Al momento non si hanno notizia di altre vittime. Secondo il National Weather Service ci sono un 10% di possibilita’ che tornado si formino in Texas, Arkansas, Kansas, Missouri w Illinois, e il 5% che colpiscano in Wisconsin, Indiana, Michigan e Iowa. La Cnn citando testimoni locali riferisce che quando il nuovo tornado che si e’ abbattuto sulla periferia di Oklahoma City ha distrutto due scuole, in una erano presenti 75 bambini, che pero’ si sarbbero riparati in un rifugio sotterraneo. Trenta sarebbero stati gia’ tratti in salvo. Si tratta della scuola elementare Plaza Towers di Moore, un sobborgo della citta’. I servizi di emergenza sono al lavoro per trarre in salvo i sopravvissuti. (AGI) .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -