Riprende la cyberwar della Cina contro gli Usa

Condividi

 

cyberwar20 MAG – L’Unita’ 61398, la divisione dell’Esercito cinese dedita alla guerra elettronica, ha ripreso gli attacchi hacker alle aziende statunitensi. Lo scrive il New York Times sulla base di un rapporto della Mandiant, compagnia che si occupa della sicurezza informatica.

Gli attacchi erano stati interrotti tre mesi fa, dopo le veementi denunce di Washington. Il quartiere generale dell’Unita’ 61398, la leggendaria armata cibernetica cinese, si trova in un palazzo di 12 piani a Shanghai. (ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -