Marocchino pestato a morte, arrestato un tunisino

arrestMILANO 20 mag. – Un tunisino di 31 anni e’ stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di aver pestato a morte il 10 maggio scorso un marocchino di 53 anni al termine di una lite. I militari erano stati chiamati dai connazionali della vittima che avevano scoperto il cadavere il pomeriggio di quel giorno. Sul corpo segni evidenti di percosse.

Agli investigatori avevano riferito che la sera precedente la vittima aveva avuto un diverbio con un tunisino che non dorme abitualmente in quelle baracche. Le indagini, condotte dai carabinieri della compagnia Porta Magenta, hanno portato all’arresto dell’assassino in una rivendita di kebab in via Neera. L’uomo gia’ noto alle forze dell’ordine e in Italia irregolarmente, stava progettando la fuga all’estero.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -