Bimbi come pacchi, sentenza ribaltata: ora Leonardo deve tornare dal padre

padovaVenezia, 20 mag. – Cambia ancora il futuro del piccolo Leonardo, il bambino di 10 anni di Cittadella conteso fra i genitori il cui caso e’ diventato di pubblico dominio dopo la pubblicazione del video di quando il padre ando’ a prenderlo a scuola con la polizia in esecuzione di una sentenza del tribunale.

Bimbo prelevato a Padova: mamma davanti alla casa famiglia

Dopo che la Cassazione aveva stabilito che la sindrome alla base della sentenza della Corte d’Appello di Venezia non era scientificamente provabile e aveva rimandato il figlio a casa dalla madre, il caso e’ arrivato a Brescia, dove venerdi’, come riportano dei quotidiani locali, i giudici hanno deciso che la piena potesta’ di Leonardo torni dal padre. ( Per la prima volta, inoltre, il bambino andra’ a vivere dal genitore, e non in una residenza protetta come nei mesi scorsi.
Alla madre e’ stato garantito ampio diritto di visita. “Spero che ora su nostro figlio si spengano i riflettori e si riesca a imboccare una strada definitiva, nel pieno rispetto di un tempo di crescita equilibrato”, ha commentato il padre. (AGI) .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -