Francia: via libera della Corte costituzionale al matrimonio gay

Condividi

 

gay17 mag. – La Corte costituzionale francese ha dato il via libera alla legge che autorizza il matrimonio gay in Francia e la possibilita’ per coppie dello stesso sesso di adottare dei bambini.
Il testo comunque, sottolinea la Corte, non riconosce alle coppie gay un “diritto al bambino” e l’adozione dovra’ in ogni caso rispettare “l’interesse” del minore .

“È un momento storico” il commento del ministro della Giustizia, Christiane Taubira, che prima della votazione aveva detto che i primi matrimoni potranno essere celebrati già a giugno.

Il Consiglio costituzionale aveva fino al 23 maggio per pronunciarsi sui numerosi ricorsi depositati dai parlamentari dell’opposizione contro la legge sul “Matrimonio per tutti”, fortemente voluta dal governo socialista. Ma l’ok è arrivato proprio nella Giornata Mondiale contro l’Omofobia.

I militanti anti-nozze gay, torneranno in piazza per protestare contro la legge il 26 maggio a Parigi.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -