Crisi: imprenditore tenta di darsi fuoco ad Ascoli, salvato

suicAscoli Piceno, 17 mag. – Un uomo di 52 anni, originario di Foggia, ha tentato di darsi fuoco oggi ad Ascoli Piceno, per protestare contro gli ostacoli burocratici che gli avrebbero impedito di aprire un attivita’ artigianale. E’ stato pero’ salvato dai vigili del fuoco e dai carabinieri, che sono intervenuti nel luogo dove stava per compiersi il gesto estremo. L’uomo e’ ricoverato in ospedale. Al momento tuttavia, non sono chiari tutti gli aspetti della vicenda.

GRILLO, PARTECIPO AL DOLORE DELL’IMPRENDITORE SUICIDA A SAVONA Beppe Grillo ha aperto il suo comizio a Martellago (Venezia) parlando dell’imprenditore di 47 anni che ieri si e’ suicidato dandosi fuoco in Liguria. “Mi sento partecipe di questo dolore – ha detto Grillo che aveva incontrato un paio di volte l’imprenditore venuto a chiedere aiuto a Grillo a casa sua – e in qualche modo mi sento anche responsabile. Era arrivato da me disperato, ma non credevo facesse questo gesto. Era di Vado Ligure, vicino a Savona, era veramente disperato”. Grillo sta parlando in una piccola piazza della cittadina veneziana in un momento di tregua dalla pioggia davanti a qualche centinaio di persone. Il suo “Tutti a casa tour” proseguira’ questa sera a Vicenza dove e’ previsto un comizio in Piazza dei Signori.
(AGI) .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -