Crimi (M5S): bene Zanda, pronti a votare l’ineleggibilita’ di Berlusconi

crimi

16 mag – ”Il Movimento 5 Stelle prende in parola le dichiarazioni del capogruppo del Pd al Senato Luigi Zanda.Siamo pronti a sostenere e votare nelle apposite sedi, l’ineleggibilita’ del senatore Silvio Berlusconi, cosi’ come a contrastare politicamente la sua elezione a senatore a vita. La nomina di Berlusconi senatore a vita sarebbe un affronto al Paese e al rispetto delle leggi”. E’ quanto afferma in una nota il capogruppo M5S al Senato, Vito Crimi.

”Il Movimento 5 Stelle dal primo giorno di questa legislatura ha posto il tema dell’ineleggibilita’ di Silvio Berlusconi e dei suoi legali in relazione alla legge sul conflitto d’interessi del 1957 – prosegue Crimi -. Si passi dalle parole ai fatti. Nella prima riunione della Giunta per le elezioni, convocata per martedi’ si metta immediatamente all’ordine del giorno l’ineleggibilita’ di Berlusconi. Il Movimento 5 Stelle e’ pronto a fare la sua parte e votare a favore del rispetto delle leggi e dichiarare Berlusconi ineleggibile”.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Crimi (M5S): bene Zanda, pronti a votare l’ineleggibilita’ di Berlusconi”

  1. Ma questi sono veramente dei fenomeni… Erano decenni che non leggevo più barzellette del genere… Il PD vorrebbe estromettere dalle elezioni tutti quei movimenti e partitini fastidiosi (sgraditi) e poco dotati di fondi economici; il M5S vorrebbe far fuori il centro-destra, Berlusca in primis… In pratica, la sinistra avrebbe già deciso che in caso di elezioni potrebbero parteciparvi solo loro e i loro fiancheggiatori. Ragazzi… Ma neppure in Unione Sovietica si sarebbe arrivati a tanto! Ma cos’hanno in mente? Di sottoporre ai cittadini una sorta di “Lista Unica” PD-SEL? Ma non farebbero prima a tentare un colpo di stato? A mio avviso sprecherebbero meno tempo e denaro…

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -