M5S: subito il reddito di cittadinanza. Iniziative al Senato su lavoro

Condividi

 

movimento_5_stelle15 mag – Intervenendo presso la commissione Lavoro del Senato i rappresentanti del Movimento 5 Stelle hanno esposto al ministro del Lavoro Enrico Giovannini le priorita’ d’intervento. ”Al primo punto c’e’ l‘istituzione del Reddito di Cittadinanza – hanno proposto i senatori Nunzia Catalfo, Sara Bencini, Sara Paglini e Sergio Puglia – che va di pari passo con l’importanza di un sistema integrato di Welfare che non lasci indietro nessuno”.

A questo proposito i parlamentari del Movimento 5 Stelle in commissione lavoro hanno evidenziato come sia necessario ”procedere quanto prima all’unificazione e la razionalizzazione dei programmi e degli enti dedicati alle politiche attive del lavoro al fine di renderle efficaci ed efficienti”. ”Per creare lavoro e’ necessario intervenire inoltre sulla leva fiscale a favore delle imprese – hanno poi ribadito nei loro interventi Sara Paglini, Nunzia Catalfo, Sergio Puglia e Sara Bencini. ”Lo si puo’ fare attraverso la semplificazione della detassazione per le imprese che investono e creano lavoro”. ”E’ fondamentale inoltre la verifica dei programmi ad oggi attuati e in atto” hanno continuato.

I parlamentare del Movimento 5 Stelle hanno infine chiesto a Giovannini ”maggiore attenzione allo sviluppo delle imprese italiane che non riescono a partecipare neanche agli appalti pubblici in quanto troppo deboli per offrire proposte competitive rispetto ai colossi esteri”. asca

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -