Immigrazione: scontro tra Molteni e il ministro Kyenge

kyenge15 magg – Molteni:  “Oggi avremmo voluto sentire da parte del ministro Kienge parole di censura e di condanna per la strage compiuta nei giorni scorsi a Milano da un clandestino, che ha ucciso a picconate tre innocenti. Queste parole non sono arrivate. Non solo, si è affrettata a dipingere un quadro molto chiaro della sua permanenza al dicastero per l’integrazione: svendere la cittadinanza italiana a chiunque e nel minor tempo possibile”.

Ascoltate nel video la gelida risposta del ministro.

Kyenge insiste: semplificare le procedure per la cittadinanza agli immigrati



   

 

 

3 Commenti per “Immigrazione: scontro tra Molteni e il ministro Kyenge”

  1. damiano del gigante

    basta col razzismo!!! contro gli italiani, è ora di finirla di farci discriminare perchè una minoranza decide di assumere la guida di un paese ormai allo sfascio, i comunisti sono una piccola minoranza, devono tornare nei luoghi che gli competono, le fogne

  2. Ministro: si vergogni! Si vergogni! Si vergogni! Lei non è degna di stare nel nostro governo! Lei è razzista e non esprime alcuna condanna contro un clandestino che ha compiuto una strage assurda per chiaro odio razziale verso gli Italiani! Lei è moralmente complice di uno stragista!
    Vergogna!

  3. basta con questo buonismo per tutta questa gente che sono solo criminali senza un nostra legge che difenda il cittadino italiano loro sguazzano e fanno solo danni al nostro paese, purtroppo la politica italiana no funziona.
    ora kabobo non e un pazzo ma solo un frustrato.ed allora no più lontano di 8 gg fa quel cittadino che sparo e feri due carabinieri,quello e un pazzo…
    aggiungo per ultimo che ne uno ne l’altro gesto e giustificabile, ma rimane il fatto che la giustizia italiana no funziona più da troppo tempo.
    grazie e buona serata.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -