Africa, Swaziland: multa di 42mila euro a streghe se “volano sopra 150 metri”

Condividi

 

strega

Maputo, 15 mag – Le streghe che volano con scope al di sopra di 150 metri nello spazio aereo saranno soggette ad una multa di 500.000 Rands (circa 42 mila euro) o all’arresto. Non e’ uno scherzo ma una reale disposizione delle autorita’ di aviazione civile dello Swaziland, paese in cui la stregoneria pare essere un affare serio.

La notizia viene riportata da ‘The Star’, emittente televisiva della piccola nazione dell’Africa del Sud, che spiega che le scope delle streghe sono considerate come qualsiasi altro mezzo di trasporto aereo. “Una strega con una scopa non deve superare il limite di 150 metri”, ha detto Sabelo Dlamini, direttore di marketing dell’Aviazione civile, al quotidiano. Ma nessuna multa verra’ applicata se le streghe voleranno al di sotto del limite di 150 metri.

Il limite di 150 metri nello spazio aereo e’ applicato anche agli elicotteri giocattolo e agli aquiloni. I giornalisti dello Swaziland avevano chiesto a Dlamini spiegazioni sulle leggi di aviazione del paese dopo l’arresto di un detective privato, Hunter Shongwe, che usava un elicottero giocattolo radiocomandato con una videocamera per raccogliere informazioni per azioni di sorveglianza. Il detective e’ stato accusato di usare un elicottero non registrato e di non aver risposto alle domande delle autorita’ tradizionali sull’elicottero giocattolo, il primo del suo genere in Swaziland. Le scope usate dalle streghe sono formate da bastoni corti legati insieme. Le streghe swazi le usano per spargere in volo pozioni nelle fattorie, ma non usano le scope per trasporto, riporta il quotidiano. agi

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Africa, Swaziland: multa di 42mila euro a streghe se “volano sopra 150 metri””

  1. Comica questa notizia, se non fosse tragica perchè ci mostra chiaramente il livello culturale di quei popoli, con i quali qualcuno avrebbe la pretesa strampalata di farci integrare… Così tra 5 anni, magari, avremo il divieto di sorvolo del Colosseo da parte di elfi e stregoni e l’assoluto divieto di posteggiare le scope delle streghe al terminal Alitalia di Malpensa…
    Evviva!

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -