Russia: i servizi segreti arrestano a Mosca un agente della Cia

Condividi

 

cia 14 mag – I servizi segreti russi hanno arrestato un agente della Cia che operava a Mosca come terzo segretario del dipartimento politico all’ambasciata degli Stati Uniti. Ne da’ notizia l’agenzia Interfax. A quanto si apprende la spia americana e’ stata fermata mentre tentava di arruolare un agente del Fsb.

Il presunto agente, fa sapere l’Afp, e’ stato identificato come Ryan C. Fogle. Al momento del fermo aveva con se’ ”speciali attrezzature tecnologiche e delle istruzioni scritte per l’arruolamento di un cittadino russo”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -