Industria: produzione marzo -5,2%, -1,7% in Eurozona

produzione14 MAG – Crolla la produzione industriale in Italia: a marzo il calo e’ stato del 5,2% rispetto allo stesso mese del 2012. Per Eurostat e’ il peggior dato tra le grandi economie continentali. Giu’ anche Germania (-1,5%) e Francia (-1,6%). Nell’insieme dell’Eurozona il calo e’ stato dell’1,7% (-1,1% nella Ue a 27). Forti crescite in Olanda (+11,1%) e paesi baltici.

Il calo annuale si riduce all’1,7% nell’Eurozona, dopo che nei mesi scorsi era decisamente più marcato; fra i paesi che ancora registrano una netta flessione della produzione industriale nel confronto annuale c’è l’Italia, dove il dato tendenziale cede il 5,2%: più che nei primi due mesi dell’anno, quando era rispettivamente pari a -4% e -3,4%, ma ancora al di sotto del calo record registrato negli ultimi mesi del 2012, quando la diminuzione annuale della produzione industriale ammontava al 7,8% (novembre) e al 7,5% (dicembre). Flessione marcata anche in Lussemburgo (-6,9%) e Irlanda (-4,1%) mentre il dato sale in Olanda (+11,1%) e scende meno in Francia (-1,6%), Germania (-1,5%) e Spagna (-0,6%).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -