Pedofilia: abusi per filmati sul “deep web”, 4 arresti a Catania

viol-min13 mag. – Quattro persone sono state arrestate in un’operazione antipedofilia coordinata dalla Procura di Catania e condotta dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni, al termine di un’indagine sul “deep web”, la rete Internet invisibile.

Internet, polizia: “il web sommerso” nuova frontiera del cybercrimine

Gli indagati sono accusati a vario di produzione, commercio, divulgazione e detenzione di materiale pedo-pornografico, e di abuso su minori di eta’ inferiore ai dieci anni, commesso proprio per creare le immagini da immettere sul mercato on line. L’indagine, una delle prime sul “deep web” ha permesso di individuare ed indentificare due bambini vittime dello sfruttamento sessuale. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -