Usa: gang di hacker ruba 45 milioni di dollari

hacker10 magg – Sgominata negli Stati Uniti un’organizzazione impegnata in una serie di cyber-rapine internazionali. Rubati in 27 Paesi circa 45 milioni di dollari, pari a oltre 34 milioni di euro Sette gli arresti. Un’ottava persona, considerata la mente della gang, è stata uccisa nella Repubblica Dominicana in aprile.

I prelievi, venivano effettuati con carte di credito clonate emesse da due banche, la Bank Muscat in Oman e la Bank of Ras al Khaimah di Abu Dhabi. Grazie ai dati ottenuti, gli hacker avevano eliminato ogni limite di prelievo fondi.

Una frode di proporzioni colossali cominciata a dicembre. Il 19 febbraio, in sole dieci ore a New York, la gang ha ritirato 2 milioni e 400 mila dollari, più di 1 milione e 800 mila euro. euronews

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -