Grillo: Contro di noi un colpo di Stato per proseguire l’agenda Monti

letta

10 mag.  – Beppe Grillo è tornato a usare toni forti contro la maggioranza di Governo che ha eletto Giorgio Napolitano e insediato l’esecutivo Letta. “Noi siamo l’unica opposizione. Ci hanno messo in un angolo, hanno fatto il governo prima di fare le commissioni, hanno tenuto bloccato il Parlamento”.

Secondo il leader del Movimento 5 stelle, che ha parlato con i giornalisti e le telecamere in una lunga conversazione trasmessa da Sky Tg24, “c’è stato un bel colpo di Stato e lo ribadisco, non un colpetto, in quattro si sono riuniti in una notte a verificare le cose, questo governo è la continuazione dell’agenda Monti”.

“Noi abbiamo fatto tutte le leggi, siamo già pronti, ma sarà una guerra all’ultimo sangue – ha aggiunto – perché in tutte le commissioni mettono degli ostacoli”. (TMNews)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -