Grecia esegue ordini della Troika: licenziati 2.000 dipendenti

troika

10 MAG – Lo spinoso problema dei licenziamenti nel settore pubblico, uno delle questioni considerate indispensabili dai rappresentanti della troika (Fmi, Ue e Bce) per il proseguimento dell’aiuto finanziario alla Grecia, continua a tenere sotto pressione il governo.

Entro la fine di maggio devono infatti essere messi in congedo dal settore pubblico i primi 2.000 dipendenti e il governo e’ ancora in cerca degli Enti statali nei quali effettuare tagli di personale. ansa

Chomsky: fermate la Germania, vuole solo depredarvi e ridurvi in schiavitù

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -