Venezia 70: Bernardo Bertolucci presidente della Giuria

Bernardo Bertolucci sul set del film "Io e te"

Bernardo Bertolucci sul set del film “Io e te”

Sarà Bernardo Bertolucci a presiedere la Giuria internazionale che assegnerà il Leone d’Oro della 70° edizione della Mostra internazionale di Arte cinematografica di Venezia, che si svolgerà al Lido da mercoledì 28 agosto a sabato 7 settembre 2013.

La carriera del regista e sceneggiatore parmense si incontra con la Mostra del Cinema di Venezia per la prima volta nel 1961, quando il film Accattone dell’esordiente Pier Paolo Pasolini, di cui Bertolucci è aiuto regista, viene presentato Fuori concorso.
L’anno successivo fa il suo debutto dietro la macchina da presa proprio in Laguna con La comare secca (su soggetto di Pasolini), per poi ritornare con Partner nel 1968, con Strategia del ragno due anni più tardi, con La luna nel 1979 e con The Dreamers ventiquattro anni dopo.

E’ del 1987 il film L’ultimo imperatore, che lo consacra come il solo autore europeo ad essersi aggiudicato nove Premi Oscar, fra cui il primo (e a tutt’oggi l’unico) per la migliore regia assegnato ad un film italiano.
Al suo ultimo film Io e te, presentato al Festival di Cannes dello scorso anno, è stato assegnato il Nastro d’Argento 2013 del Sindacato Giornalisti Cinematografici Italiani.

Bertolucci è già stato Presidente della Giuria del Concorso della 40° edizione della Mostra nel 1983, quella che ha assegnato il Leone d’Oro a Prénom Carmen di Jean-Luc Godard.
A Bertolucci è stato poi attribuito il Leone d’Oro del 75° nel 2007, un premio istituito per festeggiare i 75 anni della Mostra (dalla prima edizione del 1932).
E’ stato Bertolucci, infine, a consegnare il Leone d’Oro alla Carriera della 68° edizione della Mostra a Marco Bellocchio nel 2011.

 

Luca Balduzzi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -