Senegalese prende a cinghiate la sorella in piazza, denunciato

Condividi

 

picchiata9 mag. – Un senegalese 44enne e’ stato denunciato a Ischia perche’ ha preso a cinghiate la sorella in strada, nei pressi della sua abitazione, davanti ad alcuni passanti. La donna 45enne e’ stata medicata all’ospedale “Rizzoli” per un trauma cranico non commotivo causato da un colpo alla testa, una contusione alla mano destra e una escoriazione al lobo dell’orecchio destro guaribili in tre giorni.

L’aggressione violenta per i debiti contratti dalla donna. La 45enne non ha denunciato subito l’accaduto, poi si e’ convinta a spongere denuncia ai carabinieri. agi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -