Omicidio di un’anziana, fermati tre albanesi

Condividi

 

amm2Siena, 9 mag. – I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Siena hanno fermato questa mattina a Sarzana (La spezia) e a Cernusco sul Naviglio, (Mantova), tre persone di nazionalita’ albanese. Il provvedimento e’ stato deciso dal sostituto Procuratore di Siena, Nicola Marini. I tre, identificati dopo una lunghe investigazioni, sono indiziati di rapina aggravata e omicidio.

Secondo le accuse, farebbero parte del gruppo che, la sera del 24 novembre dello scorso anno, a volto coperto e armati di pistola e coltelli sequestrarono nella sua abitazione a Siena, l’anziana Mary Manfrin Lamm Rusconi alla quale procurano gravi lesioni. Sempre secondo l’accusa, i tre costrinsero la donna ad aprire la cassaforte. La donna, che venne successivamente ricoverata in ospedale, mori’ qualche giorno dopo. Le indagini hanno consentito di accertare che il delitto sarebbe da ricondurre a una banda di origine albanese che aveva la sua base operativa in provincia di La Spezia e che effettuava le sue azioni soprattutto nelle province toscane confinanti con quella spezzina. agi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -