No Tav: ferito a sassate un operaio al cantiere di Chiomonte

notav8 mag. – Un operaio che lavora al cantiere del Tav a Chiomonte (Torino) mentre stava uscendo dall’autostrada A32 con un mezzo pesante e’ stato raggiunto da un fitto lancio di pietre. L’uomo ha denunciato il fatto ai carabinieri e ha raccontato che a tirare le pietre sarebbero stati alcuni individui incappucciati appostati nella vegetazione ai lati dello svincolo di Venaus. Le pietre hanno rotto il parabrezza e i finestrini laterali e colpito l’uomo alla testa e al petto.

L’operaio e’ stato portato all’ospedale di Susa dove i medici gli hanno medicato alcuni tagli superficiali al volto, alla mano destra e una contusione all’emicostato sinistro. Non e’ grave ed e’ stato dimesso. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -