Clonavano carte ‘Postamat, sette romeni arrestati

Condividi

 

postamatxIMPERIA, 9 MAG – Sette giovani romeni, abitanti nel Torinese, sono stati arrestati dalla polizia postale di Imperia con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla clonazione di carte ‘Postamat’ che avrebbe loro fruttato circa 25 mila euro.

I colpi risalgono tra luglio e agosto 2011. Un centinaio le carte clonate nell’Imperiese. Le indagini sono state condotte in collaborazione con i colleghi di Genova e Torino. Indagata anche una italiana accusata di fornire le sim telefoniche alla banda. (ANSA).

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -