Arriva la nuova social card, fino a 400 euro anche per gli immigrati

card9 magg – Fino a 400 euro al mese per le famiglie più bisognose, ammessi i cittadini comunitari o extracomunitari con la carta di soggiorno. Parte la sperimentazione a Milano, Roma, Napoli e in altre nove grandi città.

la “nuova social card”, chiamata anche “carta acquisti sperimentale”, che si affiancherà a quella già esistente e sta per essere lanciata in dodici città, le più grandi d’Italia: Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Venezia e Verona. I comuni hanno a disposizione un budget complessivo di 50 milioni di euro, che permetterà loro di dare fino a 400 euro alle famiglie più bisognose.

Tra i beneficiari, spiega un decreto interministeriale pubblicato venerdì scorso, potranno esserci non solo i cittadini italiani, ma anche i cittadini di altri paesi dell’Ue e i cittadini extracomunitari “in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo”, cioè la cosiddetta “carta di soggiorno”. L’importante è che siano residenti in quel comune  da almeno un anno.

La nuova carta è destinata a famiglie con minori in situazioni molto disagiate. Tra le condizioni economiche è previsto ad esempio un ISEE non superiore a 3.000 euro, e tra quelle lavorative la disoccupazione dei membri adulti o comunque redditi da lavoro molto bassi (meno di 4000 euro negli ultimi sei mesi). Alcuni criteri sono spiegati nel decreto, altri potranno essere stabiliti città per città e i beneficiari verranno coinvolti anche in progetti personalizzati per migliorare la loro condizione. (stranieri

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -