Boldrini: affinché i cittadini si innamorino delle istituzioni, lotta alla corruzione

boldr7 magg – “Perché i cittadini si innamorino delle istituzioni le istituzioni devono cambiare, lavorare con sobrietà, espellere corrotti e corruttori. Devono essere trasparenti e candide come questo braccialetto che ho indossato per tutta la campagna elettorale”.

Lo ha detto la presidente della Camera Laura Boldrini partecipando, insieme al presidente del Senato Pietro Grasso, a un incontro sulla campagna ‘Riparte il futuro’, lanciata da Libera, dal gruppo Abele e da altre associazioni, per chiedere una normativa più stringente sul voto di scambio e la corruzione.

“I parlamentari che hanno sottoscritto questo impegno – ha aggiunto la Boldrini – devono tenervi fede con coerenza. Non basta firmare in campagna elettorale una cosa e dire ‘poi si vedrà’. Si deve rendere più facilmente perseguibile il reato di voto di scambio”. ymnews

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -