Boldrini: affinché i cittadini si innamorino delle istituzioni, lotta alla corruzione

boldr7 magg – “Perché i cittadini si innamorino delle istituzioni le istituzioni devono cambiare, lavorare con sobrietà, espellere corrotti e corruttori. Devono essere trasparenti e candide come questo braccialetto che ho indossato per tutta la campagna elettorale”.

Lo ha detto la presidente della Camera Laura Boldrini partecipando, insieme al presidente del Senato Pietro Grasso, a un incontro sulla campagna ‘Riparte il futuro’, lanciata da Libera, dal gruppo Abele e da altre associazioni, per chiedere una normativa più stringente sul voto di scambio e la corruzione.

“I parlamentari che hanno sottoscritto questo impegno – ha aggiunto la Boldrini – devono tenervi fede con coerenza. Non basta firmare in campagna elettorale una cosa e dire ‘poi si vedrà’. Si deve rendere più facilmente perseguibile il reato di voto di scambio”. ymnews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -