Molteni (Ln): detenuti stranieri scontino la pena nei loro paesi

Condividi

 

carcere 7 mag – ”Desideriamo congratularci con Donatella Ferranti per la sua elezione alla presidenza della Commissione Giustizia della Camera ma le anticipiamo sin d’ora che, se considera prioritario un intervento legislativo sulla messa alla prova e le misure alternative al carcere, proprio come si e’ affrettata a sottolineare non appena nominata, saremo pronti ad una opposizione durissima, proprio come nella scorsa legislatura”.

Lo dichiara il deputato della Lega Nord Nicola Molteni, componente della Commissione Giustizia.

”Ribadiamo per l’ennesima volta che per la Lega il problema del sovraffollamento si risolve costruendo nuovi penitenziari e facendo scontare ai detenuti stranieri, che rappresentano il 35% circa della popolazione carceraria, la pena nei rispettivi Paesi d’origine”, conclude Molteni.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -