Donna muore per le percosse in Calabria

ambREGGIO CALABRIA, 7 MAG – Un uomo, di cui non sono state rese note le generalita’, e’ stato fermato dai carabinieri a Reggio Calabria con l’accusa di avere picchiato una donna di 53 anni, Immacolata Rumi, morta in ospedale per le percosse subite. La morte della donna, avvenuta negli Ospedali riuniti di Reggio, risale a sabato scorso.

Le indagini proseguono per accertare il rapporto intercorrente tra la donna morta e l’uomo responsabile delle percosse ai suoi danni che ne avrebbero provocato la morte. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -