Belgio: il Premio Nobel De Duve sceglie l’eutanasia a 95 anni

deduveBruxelles, 6 mag. (TMNews) – Christian de Duve, 95 anni, autorevole scienziato belga laureato premio Nobel per la medicina nel 1974, ha deciso di accelerare la sua morte con l’eutanasia. In Belgio l’eutanasia è legale dal 2002, secondo paese europeo ad introdurre questa possibilità dopo l’Olanda.

“Sarebbe un’esagerazione dire che non ho paura della morte, ma non ho paura di ciò che verrà dopo perché non sono un credente. Quando scomparirò, sarò scomparso, non ci sarà altro. Ciò che devo prevedere adesso, è la mia morte, e lo sto facendo”, aveva rivelato De Duve al quotidiano belga Le Soir appena un messe fa.

La sua decisione di procedere con l’eutanasia è arrivata dopo una caduta in casa, ma De Duve ha aspettato l’arrivo del figlio dagli Stati Uniti per morire circondato dall’affetto dei suoi familiari. “Ci ha lasciati serenamente e ha rifiutato di prendere degli ansiolitici prima dell’iniezione finale. Se ne è andato con un sorriso e un addio”, ha detto la figlia Francoise a Le Soir.

De Duve è il secondo personaggio pubblico a scegliere la dolce morte in Belgio, dopo lo scrittore Hugo Claus nel 2008.

(fonte afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -