91enne trovata morta in casa dopo una rapina

pol7 magg – Una donna di 91 anni e’ stata trovata morta nel proprio letto stamane poco dopo le 9.00, a Martina Franca, in provincia di Taranto, forse dopo una rapina. Sul posto sono intervenuti gli equipaggi della Squadra Volante del Commissariato di Polizia, a seguito di una segnalazione di un vicino di casa che, come di consueto, passava ogni mattina a salutarla. L’uomo, avendo visto la porta solo accostata e con chiari segni di effrazione, l’ha chiamata piu’ volte e l’ha cercata in casa, trovandola gia’ cadavere nel suo letto.

L’appartamento si trova al piano terra di Via Manzoni. I poliziotti hanno constatato che la porta era stata effettivamente forzata e l’appartamento messo a soqquadro, segni evidenti che qualcuno si era introdotto furtivamente. Sul posto e’ intervenuto anche il medico legale, Michele Savito, che al termine dell’ispezione cadaverica non ha rilevato segni di violenza sul corpo della povera donna. Tuttavia, come disposto dall’Autorita’ giudiziaria, la salma e’ stata trasportata all’obitorio dell’ospedale civile, dove nei prossimi giorni sara’ eseguito l’esame autoptico che chiarira’ le cause del decesso. Sono in corso indagini.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -