Rapina a portavalori: romeno spara in faccia a guardia giurata, è grave

spara6 magg – Tentata rapina ai danni di un portavalori nei pressi della Banca di Credito Cooperativo San Barnaba di Marino. Assalto all’istituto bancaro avvenuto intorno alle 12 di questa mattina da parte di due uomini, uno dei quali armato di pistola, che hanno provato l’assalto al furgone in via Garibaldi. Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine i due hanno tentato di cogliere di sorpresa una guardia particolare giurata rimasta a protezione del furgone portavalori parcheggiato proprio davanti alla banca.

COLPO IN FACCIA – Quello che è certo è che la guardia giurata ha ricevuto un colpo di pistola in faccia esploso da uno dei due rapinatori ed è stato trasportato in ospedale con l’ausilio di un’eliambulanza dal 118 all’ospedale San Camillo di Roma.Ferito che sarebbe comunque cosciente, seppur in gravi condizioni, i medici non hanno ancora sciolto la prognosi.

UN ARRESTO – Rapina tentata al furgone portavalore della BCC sventanta dagli stessi uomini di vigilanza di scorta al veicolo che ha visto l’immediato intervento delle pattuglie del commissariato di polizia di Marino e dei carabinieri della compagnia di Castel Gandolfo. Il rapinatore, un cittadino romeno di 37 anni, è stato fermato e disarmato da un agente di polizia e da un carabiniere. L’arma, una pistola semiautomatica marca Bernardelli, è stata sequestrata. Al momento non risulterebbe denunciata tra quelle rubate.L’altro, riuscito a scappare a bordo di una moto, è tuttora ricercato. Le fasi salienti della tentata rapina non sono ancora chiare, gli investigatori proprio in questi minuti stanno ascoltando la persona bloccata e alcuni testimoni. Accompagnato negli uffici del  commissariato di Marino, il 37enne dovrà rispondere della tentata rapina e di tentato omicidio.

romatoday

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -