Ministero delle Finanze gli deve 350mila euro, imprenditore minaccia suicidio

Condividi

 

grusSASSARI, 6 MAG – E’ salito su una gru nella zona industriale di Predda Niedda a Sassari minacciando di buttarsi nel vuoto. Daniele Delogu, 60 anni, ex carabiniere, è titolare di un’azienda di soccorso stradale, la Digiemme di Ottava.

Vanta un credito col Ministero delle Finanze di 350mila euro, ma l’importo nel corso del tempo è lievitato, per aver custodito le auto sequestrate da magistratura e prefettura. Lo scorso anno, stanco di attendere, aveva già minacciato di buttarsi da un costone fra Sassari e Ossi.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -