Libia: miliziani assediano i ministeri e chiedono dimissioni del governo

Condividi

 

libiaTripoli, 6 mag – Un gruppo di miliziani armati ha circondato alcuni ministeri a Tripoli chiedendo le dimissioni del governo guidato dal primo ministro Ali Zeidan.

Lo ha annunciato un leader della protesta, Osama Kaabar, all’indomani dell’approvazione della legge che estromette tutti gli ex fedeli di Muammar Gheddafi che ancora ricoprono incarichi pubblici nel Paese.

Con il provvedimento varato ieri, Zeidan rischia infatti di essere deposto insieme ad altri 4 ministri, cosi’ come il presidente dell’Assembla Nazionale, Mohamed Magarief. Sia Zeidan che Magarief erano entrambi diplomatici durante il regime del Colonnello. asca

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -