Sorpresi a rubare rame, due romeni ai domiciliari

Condividi

 

ramePERUGIA, 4 MAG – Due romeni di 29 e 30 anni sono stati arrestati a Perugia dai carabinieri che li hanno sorpresi, ieri pomeriggio, a rubare rame in una ditta di Lacugnano.

I due – hanno riferito i militari – con dei pali in ferro avevano sollevato l’asfalto tranciando con una tenaglia la corda di rame che funge da scarico a terra dell’impianto elettrico, per rubarla. Gli arrestati si trovano ora ai domiciliari in attesa del processo per direttissima.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -