Parlamento inglese: vicepresidente arrestato, avrebbe stuprato 2 uomini

Condividi

 

evanss4 mag. – Lo scandalo degli abusi sessuali si sposta dalla Bbc all’Istituzione britannica per eccellenza: il Parlamento.

Il vicepresidente della House of Commons, il conservatore Nigel Evans e’ stato arrestato dalla polizia perche’ e’ sospettato di aver abusato sessualmente di due uomini ventenni tra il luglio del 2009 e il marzo del 2013. Ne da notiozia in esclusiva il tabloid Daily Mail.

Nigel Evans, 55 anni, che nel 2010 dichiaro’ pubblicamente di essere gay, e’ stato arrestato stamane nella sua casa di campagna di Pendleton un villaggio del Lancashire. L’esponente conservatore e’ stato accusato dalle presunte vittime, due uomini di circa venti anni, di averne stuprato uno e di aver abusato sessualmente dell’altro. Downing Street ha reso noto che il primo ministro David Cameron e’ stato informato, cosi’ John Bercow, presidente dei Comuni.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -