Napolitano: “Impegno missioni internazionale fondamentale”. Crisi impone sforzi ma avanti riforma per eurogendfor

napolitano--3-1QUIRINALE, 04 Maggio 2103 “L’impegno generoso e costante dei militari italiani sotto l’egida delle organizzazioni internazionali è di fondamentale rilevanza per il libero e ordinato progresso di un mondo in rapida e profonda trasformazione”. Lo ha sottolineato, fra l’altro, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, nel messaggio inviato al capo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale Claudio Graziano, in occasione del 152esimo anniversario della costituzione dell’Esercito.

“La crisi economica in atto – ha evidenziato anche Napolitano- impone costanti sforzi volti a perseguire il mantenimento dell’efficienza nel quadro di una sempre più limitata disponibilità di risorse. L’Esercito, insieme alla Marina, all’Aeronautica e all’Arma dei Carabinieri, è chiamato a perseguire con rinnovata determinazione il processo di riforma avviato con la recente legge delega, per una profonda razionalizzazione delle strutture in senso interforze e per la loro progressiva integrazione in ambito europeo”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -