Parma: rapina con bottiglie incendiarie in centro commerciale

bott 2 mag. – Hanno scatenato il panico in un centro commerciale di Parma, cercando di creare un diversivo dando fuoco ad alcune bottiglie incendiarie per darsi alla fuga con un carrello pieno di prodotti hi tech, del valore di decine di migliaia di euro. Ma l’idea dei due malviventi, un italiano e uno straniero, e’ servita solo a farli finire in manette: e a fare passare un pomeriggio di paura ai tanti clienti che quando e’ scattato l’allarme che segnalava l’incendio sono scappati verso le uscite.

E’ accaduto questo pomeriggio in un centro commerciale della citta’ emiliana, dove i due uomini si sono prima finti clienti per poi provare a scappare aproffittando del parapiglia dovuto ai vari incendi che avevano appiccato all’interno di un mega store di prodotti tecnologici.
Ma gli e’ andata male: un addetto li ha fermati prima che potessero uscire senza pagare. I due hanno cercato di allontanarsi, ma invano: le forze dell’ordine li hanno fermati subito dopo.(AGI)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -