Guardia giurata uccide la moglie e si suicida

Condividi

 

foto facebook

foto facebook

ROMA, 3 MAG – Ha ucciso la moglie e si è suicidato: è accaduto a Roma, in un appartamento in via Aurelia. L’uomo, Cristian Agostini, lavorava come guardia giurata: avrebbe ucciso la moglie, Chiara Di Vita, con un colpo di pistola alla nuca prima di suicidarsi.

Sul suo profilo Facebook si definiva ex “collaboratore pontificio” e aveva postato foto che mostrano la presenza della famiglia a una delle prime udienze di papa Bergoglio. La coppia aveva un figlio che al momento dell’episodio non era a casa.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -