Muratore 62enne perde il lavoro e si toglie la vita

Condividi

 

dispSalerno, 2 mag. – Perde il lavoro e si toglie la vita.
Il fatto e’ accaduto a Matinella di Albanella, nel salernitano, dove un 62enne, N.C., ha deciso di suicidarsi nel pomeriggio impiccandosi a una trave del soffitto della sua abitazione.

A scoprire il cadavere sono stati i familiari. Il 62enne, un muratore del posto, era stato licenziato un anno fa da un’impresa di calcestruzzo locale. Non riuscendo a trovare lavoro, ha deciso di morire. (AGI)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -