Lite per la separazione: accoltella moglie e suocera, arrestato

coltello2Napoli, 2 mag. – Ha accoltellato la moglie e la suocera al culmine di lite per separazione. Il fatto e’ accaduto nella tarda serata di ieri a Frattamaggiore, nel napoletano, dove i carabinieri hanno arrestato E.M., 30 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio.

L’uomo, armato di coltello, si era recato presso l’abitazione della moglie 27enne, ingiuriandola Quando la donna insieme alla madre gli ha annunciato la volonta’ di andare dai carabinieri a sporgere denuncia, il 30enne ha aggredito in strada le due donne, sferrando loro alcune coltellate.

I militari dell’Arma sono intervenuti subito, perche’ vittime e aggressore erano a poca distanza dal comando dell’Arma. E.M. E’ stato immobilizzato e disarmato, sequestrandogli un coltello con lama di circa 12 centimetri. Le donne sono state subito portate all’ospedale di Frattamaggiore dove la piu’ giovane e’ stata refertata per ferite alla zona della cresta iliaca sinistra ed all’avambraccio sinistro guaribili in 10 giorni, mentre la madre e’ stata invece ricoverata in prognosi riservata per una profonda ferita al fianco sinistro, ma non e’ in pericolo di vita. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -