Atti osceni sulla schiena di una ragazza, arrestato egiziano

arr06Milano, 2 maggio 2013 – Prima si è “strofinato” e poi masturbato appoggiandosi sulla schiena di una 26enne italiana a bordo dei vagoni della linea rossa. Martedì pomeriggio è stato arrestato alle 17 un 40enne egiziano accusato di violenza sessuale e di resistenza a pubblico ufficiale avendo anche aggredito gli agenti che lo hanno colto in flagrante.

L’arresto è avvenuto all’altezza della fermata Duomo ma il molestatore da alcune ore faceva la spola nelle fermate tra Pagano e San Babila in cerca di giovani da importunare. (il giorno)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -