L’esercito del Belgio vende le sue armi, ma a chi?

belgio1 magg – Dal 2009 al 2012 l’esercito del Belgio ha venduto 35 elicotteri e 2 aerei ad un uomo che polizia e controspionaggio sospettano ricicli denaro, commerci illegalmente in armi e auto rubate.

Il giornale “Le Libre Belgique” ha effettuato le sue indagini ed ha scoperto che l’esercito belga vende regolarmente equipaggiamenti, strumenti ed apparecchiature elettriche, mezzi di trasporto per le merci, mezzi corazzati, elicotteri ed aerei.

I giornalisti sono giunti alla conclusione che il Ministero della Difesa non verifica quali legami ci siano fra gli acquirenti e i circoli criminali. Da che ne consegue che equipaggiamenti potenzialmente pericolosi potrebbero arrivare nelle mani di gruppi criminali e terroristi oppure esser venduti a stati problematici. (italian.ruvr.ru)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -