Deputato M5S non si alza per la standing ovation a carabiniere ferito

Condividi

 

iannuzzi29 apr. – Il ‘grillino’ Lorenzo Battista non usa mezze parole: “se e’ vero, come riferisce la stampa, che un deputato del Movimento 5 Stelle non si e’ alzato durante la standing ovation che in maniera totalmente bipartisan ha applaudito il passaggio del premier Enrico Letta, sul Carabiniere ferito, durante la sparatoria di ieri a piazza Colonna, allora si tratta di un atteggiamento che va condannato”.

“A difesa delle Forze dell’Ordine, in Senato, abbiamo chiesto un minuto di silenzio – dice Battista – se il parlamentare (Iannuzzi, secondo quanto riferito dall’Agi oggi) volutamente non si e’ alzato, si tratta di un atteggiamento gravemente irrispettoso nei confronti delle Istituzioni e delle Forze dell’ordine”.

Ieri, per altro, lo stesso Battista, ha lanciato al Movimento un imput: “Ho fatto una proposta che dovremo discutere: che le eccedenze della prima mensilita’ vengano devolute al fondo delle vittime dello Stato o ai familiari dei Carabinieri” feriti. (AGI) .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -