Basket, Collins dei ‘Washington Wizards’: “sono nero e sono gay”

Condividi

 

collins30 apr. – “Sono un pivot dell’Nba di 34.
Sono Nero. E sono gay”. Cosi’ Jason Collins dei ‘Washington Wizards’ e’ il primo giocatore di basket ancora in attivita a rivelare la sua omosessualita’. Collins ha rilevato le sue preferenze sessuali in un articolo pubblicato sul numero che uscira’ in edicola il 6 maggio di Sport Illustrated.

CASA BIANCA LODA “CORAGGIO” STAR DEL NBA COLLINS
La Casa Bianca ha lodato il “coraggio” di Jason Collins, stella del basket, che ieri ha rivelato di essere gay. “La Casa Bianca, ha detto il portavoce Jay Carney, “vede questo come un altro esempio dei progressi e della evoluzione del Paese”.
Collins “ha coraggio e lo sosteniamo, cosi’ come speriamo faranno i suoi fans e il suo team”.

CHI SONO GLI ALTRI ATLETI GAY
Se Collins e’ il primo atleta in carriera ad aver ufficializzato le sue preferenze sessuali, altri grandi nomi dello sport non avevano nascosto in passato la loro omosessualita’. Tra i piu’ noti la grande tennista cecosclovacca, naturalizzta americana nel 1981, Martina Navratilova, preceduta dalla collega, Billie Jean King. Piu recente, nel 1995, il caso del campione di tuffi Usa, Greg Luganis. (AGI) .

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -