D’Alia: impegnarsi per dare messaggi di serenita’ al Paese

dalia

29 apr – ”Per prima cosa dobbiamo stringerci attorno ai carabinieri feriti, alle loro famiglie e all’Arma.

Poi dobbiamo impegnarci per dare messaggi di serenita’ e di speranza per il futuro. Dobbiamo evitare di trasformare una vicenda grave che colpisce le coscienze di ciascuno di noi in una disputa di carattere – diciamo cosi’ – politico, disputa che non interessa a nessuno e che comunque non aiuta a distendere il clima. Cosa di cui invece il Paese ha in questo momento bisogno; ne ha bisogno come il pane”.

Lo ha affermato, commentando la sparatoria di ieri davanti Palazzo Chigi, il ministro della Pubblica amministrazione Giampiero D’Alia, intervistato in esclusiva al Gr1 Rai. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -