Berlusconi: c’è l’impegno di Letta su Imu ed Equitalia

berlusconi-silvio

29 apr. – “Per dare vita al governo Letta abbiamo posto una precisa condizione e cioe’ che si approvino subito le misure di rilancio dello sviluppo che abbiamo indicato nel nostro porgramma”, chiarisce Silvio Berlusconi che mette la restituzione dell’Imu e una sostanziale ‘museruola’ a Equitalia, contro quelli che chiama “le sue prepotenze e metodi violenti”, tra le priorita’. Sottolinea, il leader Pdl, che si aspetta segnali da Enrico Letta, dopo l’impegno in proposito che, assicura, c’e’ gia’ stato da parte del presidente del Consiglio. Berlusconi, da Canale 5, parla di “punti irrinunciabili per noi” e garantisce che “il premier si e’ impegnato a realizzarli”, o quantomeno “si e’ impegnato – osserva ancora – a citarli nel suo discorso”.

Cosi’, Berlusconi stila la classifica delle priorita’ programmatiche dicendo che “ai primi posti ci sono l‘abolizione dell’Imu sulla prima casa e la sua restituzione, la tassazione zero per cinque anni sulle assunzioni di giovani e disoccupati, il passaggio di sistema da autorizzazioni preventive ai controlli succcessivi alla realizzazione delle opere, togliendo cosi’ la camicia di forza che la burocrazia ha messo addosso alle imprese”.

Poi, incalza, ci sono anche “la riforma del Fisco e di Equitalia, per ridurre la pressione fiscale e per realizzare un Fisco diverso, senza piu’ – sottolinea senza giri di parole – le prepotenze e i metodi violenti di Equitalia”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -