Lavoro: tensione e scontri a Palermo, pietre contro i militari

Condividi

 

palermo

27 APR – Tensione e scontri questa notte a Palermo tra un gruppo di ex Pip e operai Gesip, che hanno rovesciato alcuni cassonetti per strada, e i carabinieri. Davanti all’Assemblea regionale siciliana, dove c’è un presidio dei precari, una ventina di operai hanno iniziato ad inveire contro i militari e lanciare pietre.

Uno dei carabinieri per sedare gli animi ha esploso alcuni colpi di pistola in aria. Un pregiudicato di 41 anni e’ stato fermato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -